Videogiochi, che passione!

Alcune persone pensano che i videogiochi non servano poi a tanto, ma molti, come noi, non credono che siano poi tanto inutili. Cosa c’è di più bello di giocare, anche soltanto 20-30 minuti nel tempo libero, a un gioco che piace?
Per questo oggi vi parleremo di Minecraft, un gioco molto famoso creato dallo sviluppatore svedese Markus Persson.

Minecraft

Molti conoscono il videogioco creato da Markus Persson nel maggio del 2009 chiamato Minecraft. Minecraft è un gioco diverso da tutti gli altri sia per l’enorme afflusso di persone che ci giocano, sia per il mondo generato che è fatto totalmente a cubi senza nemmeno un blocco tondo (senza contare però le ombre delle varie entità).
In Minecraft si hanno a disposizione tre modalità di gioco (sempre senza contare la modalità multigiocatore): la prima è quella creativa, dove il giocatore avrà a disposizione tutti gli oggetti presenti nel gioco in modo illimitato; il giocatore potrà anche volare ed esplorare il mondo e le varie dimensioni che questo gioco offre (Sottomondo, Mondo dell’end), costruire e molto altro ancora.
Nella modalità sopravvivenza il giocatore avrà tre barre: armatura, fame e vita. In sopravvivenza si potrà morire più e più volte, però il giocatore potrà anche perdere gli oggetti guadagnati che però potranno essere recuperati nel punto della morte. I blocchi nell’inventario in questo gioco saranno limitati a 64, ma il giocatore avrà a disposizione 4 barre da 9 slot e quella default sempre da 9 slot. Si potrà inoltre scavare in miniera e raccogliere i vari minerali (carbone, ferro, oro, pietra-rossa, lapislazzuli, smeraldi e diamanti) e con questi il giocatore potrà anche creare le varie armature e i vari attrezzi. Nel mondo avverranno anche cambiamenti climatici ed essi potranno essere: temporali, piogge, sole e neve.
La terza ed ultima modalità è la hardcore che sarebbe uguale in tutto e per tutto alla sopravvivenza, se non fosse che il livello è bloccato su “difficile” e si potrà morire una volta solo e una volta morti il mondo si cancellerà automaticamente. Nel mondo si genereranno anche mostri che attaccheranno il giocatore come: zombie, ragni, ragni velenosi, scheletri, creeper, magma cube, zombie pigman, slime, zombie villager, streghe, blaze, enderman e endermite. Però si potranno incontrare mostri pacifici come: pecore, mucche, galline, cavalli, lupi, gatti, pappagalli che daranno cibo, pelle, penne e così via al giocatore.

In sintesi Minecraft è un gioco originale, avventuroso e si può dire anche realistico che ha attirato molte persone grazie alle modalità installabili da Internet e le resource pack che lo rendono personalizzabile.

Potrebbero interessarti anche...