Le otto montagne

Ciao a tutti,
oggi vogliamo parlarvi di libri, e abbiamo deciso di cominciare dal racconto che ha vinto il premio Strega nel 2017.
A noi è piaciuto molto, quindi, se anche voi amate leggere, questo libro vi piacerà moltissimo!

Racconta la storia di un giovane ragazzo di Milano che da bambino andò in montagna per la prima volta con il padre e la madre.
Quando l’auto con a bordo la famiglia arrivò su alle Alpi, la madre e il ragazzo non erano per niente contenti di dover passare un’estate in montagna, al contrario il padre era felicissimo di poter trascorrere dopo tanti anni un’estate immerso nella natura.
Il papà del protagonista andava a fare lunghe passeggiate quasi ogni giorno, cercava sempre di portarsi dietro il figlio, ma falliva quasi ogni volta.
Dopo qualche giorno dall’arrivo in montagna il protagonista, mentre passeggiava in riva al fiume, incontrò un altro ragazzo della sua età che era in giro con un famigliare a portare al pascolo le mucche.
I ragazzi si presentarono e fecero subito amicizia, tutti i giorni uscivano a giocare insieme nei campi, sembravano proprio delle pecorelle senza pensieri tra i pascoli.
Dopo aver passato tre mesi in compagnia, il protagonista dovette tornare a Milano e quindi con molta tristezza si allontanò dalla montagna e tornò a respirare lo smog delle grandi metropoli.
La nostalgia della montagna non durò per tanto, dato che il ragazzo da quel momento in poi ogni estate andava in montagna.
Però un’estate successe una cosa che nessun lettore di questo libro si sarebbe aspettato… il protagonista litigò con Bruno (l’amico) e anche con il padre…

Se siete arrivati a questo punto della lettura vuol dire che vi siete appassionati al libro, quindi non vogliamo rovinarvi la sorpresa. Per sapere il continuo della storia andate in biblioteca o al negozio e cercate il libro; le OTTO MONTAGNE VI ASPETTANO pronte per condividere con voi le emozioni che proverete…

Potrebbero interessarti anche...