Vai alla barra degli strumenti

A scuola di legalità

Il giorno 22 novembre 2017 le scuole di Bisuschio e Cuasso si sono recate al teatro San Giorgio per assistere all’incontro con il magistrato e scrittore Vittorio Nessi.

Egli ha cercato di spiegare a noi alunni l’importanza della legge, soffermandosi soprattutto sulla frase “La legge è uguale per tutti”; ci ha detto anche che le pene che il tribunale infligge a chi compie un reato dipendono dal reato commesso. Ha parlato poi del bullismo, un argomento che al giorno d’oggi è un grande problema per alcuni adolescenti. Nessi ha detto che il bullo non è forte come vuole far credere, ma ha dentro di sè come una corazza che gli impedisce di capire quanto male sta procurando al ragazzo bullizzato.

Abbiamo scoperto, inoltre, che il nostro magistrato ha affrontato tanti casi nei tribunali di tutta Italia!

Nessi è originario di Como, dove ha operato per diversi anni. Ha lavorato anche a Caltanissetta, Gela e poi è andato alla procura di Torino. Al momento è pensionato e passa il suo tempo coltivando la sua passione: scrivere i libri. Infatti il magistrato è anche uno scrittore! Egli ha scritto ben tre libri; il primo s’intitola “In fuga dalla legge”, il secondo “Strani amori, Amore e morte in Corte D’Assise” e l’ultimo si chiama “Due lune sono troppe”.

Quest’incontro è piaciuto molto a noi ragazzi perchè è servito a chiarire alcuni aspetti della legalità che, probabilmente, alla nostra età non erano ancora ben chiari e siamo molto contenti di aver potuto condividere questo momento con voi!

 

Potrebbero interessarti anche...